Come usare l'email marketing e perché è rilevante

Molti marketer su Internet non considerano più l'e-mail marketing un tema caldo, basandosi principalmente su tweet, Mi piace e pulsanti Google +1. Molti esperti di e-commerce si sono concentrati su strumenti alla moda che tutti hanno sentito. Chiamano e-mail vecchio stile e inutili. Ma che dire di questo, noi stessi abbiamo aderito allo stesso punto di vista fino a poco tempo fa.

Certo, è stato un errore. Rinunciare volontariamente a un modo perfettamente funzionante per promuovere marchi, beni, servizi - cosa potrebbe essere più stupido?

Allora, perché l'e-mail marketing è un argomento caldo? E come lo capiamo?

Pubblico enorme

L'e-mail è ancora uno dei canali di messaggistica più popolari su Internet. Secondo diversi dati, il 70-80% degli utenti di Internet controlla le proprie caselle di posta elettronica più di sei volte al giorno. Ciò conferma che "e-mail" rimane il modo più affidabile per comunicare con il pubblico.

Le persone preferiscono la posta elettronica

Facebook e altri social network sono un ottimo modo per trovare vecchi amici e nuove conoscenze. Il servizio di microblogging Twitter ti consente di commentare gli eventi in tempo reale. E l'e-mail è ancora uno strumento di discussione aziendale tradizionale.

Secondo uno studio di ExactTarget, il 77% degli utenti di Internet preferisce ricevere messaggi aziendali via email. I tuoi utenti finali sono abituati a utilizzare piattaforme social per la comunicazione e "e-mail" per lo scambio di messaggi aziendali. Non costringerli a rinunciare alle loro abitudini per motivi di dubbia sperimentazione.

L'email marketing porta risultati

I tempi di acquisto di database di indirizzi elettronici e mailing di massa sono ormai lontani. Tuttavia, l'email marketing rimane uno strumento efficace per aumentare le vendite. Secondo i ricercatori di MarketingSherpa, il 66% degli utenti web ha mai effettuato un acquisto dopo aver ricevuto un'e-mail promozionale. E il 67% delle aziende che hanno partecipato allo studio ha aumentato il budget di email marketing nel 2012.

L'email completa le campagne SMM e SEO

L'uso della posta elettronica aumenta notevolmente l'efficacia del marketing di piccole imprese su Internet. Ad esempio, l'inizio di una nuova campagna nei social network diventa più efficace se si inviano lettere ai propri amici per informarvi che è iniziato un nuovo progetto. Le probabilità di successo di una campagna aumentano se hai molti conoscenti interessati alle tue iniziative.

L'invio di link ad amici e conoscenti a materiali interessanti e utili sul tuo sito è un modo efficace per ottenere link esterni naturali. Inoltre, disponendo di un ampio elenco di indirizzi e-mail di amici e potenziali clienti, puoi chiedere loro di retwittare o scrivere una recensione su un determinato prodotto.

Come usare l'email marketing per promuovere un progetto di business

  1. Crea un database di indirizzi email

Sorprendentemente, molti imprenditori non hanno alcun elenco di indirizzi dei loro clienti. Altri aggiornano raramente tale elenco e non ne monitorano la pertinenza.

Inizia creando due elenchi. Inserisci i primi indirizzi e-mail dei clienti esistenti e nella seconda e-mail dei potenziali consumatori. Non ti causerà difficoltà.

Non acquistare database preconfezionati di caselle di posta elettronica. Tutti gli studi dimostrano l'inefficacia di inviare e-mail agli indirizzi acquistati. Raccogli "elettronici" i tuoi clienti vendendoli servizi o prodotti. Stimolare i visitatori del sito a iscriversi alla newsletter, lasciando un vero indirizzo email.

  1. Organizza la tua newsletter

Utilizzare il modo più semplice per avviare una campagna di email marketing - inviare e-mail almeno una volta al mese. La tua azienda è una delle migliori nella sua nicchia, giusto? Condividi con i tuoi attuali e potenziali clienti e partner informazioni utili che ti hanno reso un leader.

Utilizzare una delle tante piattaforme gratuite per l'organizzazione di newsletter. Installa un modulo di iscrizione sul tuo sito web, scegli modelli di email memorabili.

  1. Organizza una newsletter speciale

Dopo aver affrontato le newsletter mensili, procedere alla creazione di diversi invii speciali. Questo processo richiede molto tempo, ma è lui a portare il risultato massimo.

Crea e invia lettere ai tuoi clienti per aiutarli a risolvere eventuali problemi relativi alla tua attività. Invia queste lettere esclusivamente ai destinatari sottoscritti. Questo ti permetterà di lavorare con un pubblico motivato.

Più queste lettere sono utili e informative, più i clienti risponderanno a loro.

  1. Valuta i risultati

Valuta l'efficacia dell'e-mail marketing per capire come funziona questo strumento e quali risultati porta. Avendo organizzato le informazioni e gli invii speciali, prenditi cura di fissare i lead che questo canale genera.

Cerca di evitare un problema tipico per una piccola impresa: molti imprenditori spesso non sanno come raccogliere e analizzare i dati sull'efficacia delle attività di marketing. Contattare i consulenti esterni se non si possiedono strumenti di fissaggio del piombo.

conclusione

L'email marketing ha perso popolarità grazie allo sviluppo di metodi di promozione alternativi, ma rimane uno dei modi più efficaci per "raggiungere" il pubblico di destinazione. L'efficacia delle mailing list è confermata da numerosi studi, ma non tutti gli imprenditori mantengono un database di indirizzi e-mail di clienti esistenti e potenziali.

Come altri metodi di promozione degli affari su Internet, l'email marketing non è un'arma universale o una panacea. Tuttavia, dovrebbe essere uno degli elementi chiave di una strategia di promozione di piccole imprese. Prova questo strumento per assicurarne l'efficacia. Valuta l'effetto sinergico che l'email marketing porta con sé in altri modi per attirare i consumatori.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento